Come costruire una roulotte per bicicletta

Scrivi un commento...

Roulotte per bicicletta

Come costruire un confortevole rifugio-roulotte per viaggiare in bicicletta.


Paul Elkins vive negli Stati Uniti e da molti anni progetta e realizza barche, rifugi, mobili, biciclette reclinate e molto altro ancora!
Utilizza principalmente materiale riciclato o a basso costo ed impiega tecniche di costruzione semplici, alla portata di chiunque.
Raccoglie le sue idee nel proprio sito web, dove è possibile acquistare i progetti per realizzare da sé le varie proposte.

Sebbene ogni progetto di Paul abbia qualcosa che mi piace o stimoli la mia fantasia, la mia preferenza va senza dubbio al suo progetto "Nomad bicycle camper": una roulotte leggera da trainare attaccata ad una bici!

Una foto che ritrae l'inventore Paul mentre traina il suo "nomad bicycle camper"
Una foto che ritrae l'inventore Paul mentre traina il suo "nomad bicycle camper".


Paul ha realizzato il suo progetto recuperando quattro grandi manifesti elettorali in plastica ondulata, il classico polionda; alcune tavole di legno in pino; viti; nastro adesivo e, soprattutto, fascette in plastica.

Paul seduto nella propria roulotte trainata dalla bici
Le dimensioni del rifugio sono adatte ad una persona, ma è possibile modificare i piani di costruzione per progettare una roulotte più grande.

Grazie ad una semplice tecnica derivata dalla "stitch and glue", che si utilizzava alla fine del 1960 in campo nautico, Paul fora i pezzi plastici tagliati e li assembla cucendoli tra loro con l'impiego delle fascette.

Una volta completata la struttura, interviene all'interno per la coibentazione e crea un piano cottura, i mobili e i ripostigli, l'impianto d'illuminazione a led alimentato da pannelli solari e tutto quanto possa essere utile o comodo per l'utilizzo.

L'interno del "camper da bici" è coibentato, confortevole e dotato di varie comodità.
L'interno del "camper da bici" è coibentato, confortevole e dotato di varie comodità.

La roulotte di Paul viene poi montata su un telaio solido fatto da longheroni in legno avvitati tra loro, dotato di una coppia di piccole ruote.
Un attacco all'estremità permette poi di agganciare la roulotte ad una bicicletta, una reclinata nel caso di Paul, e poi si è pronti a viaggiare con la propria piccola casa autocostruita!

Sul sito web sono in vendita i progetti dettagliati, ma guardando i video e le fotografie, con un po' di manualità, è possibile realizzare da soli il proprio "nomad bicycle camper".





Il testo di questo articolo è proprietà esclusiva del sito 90RPM.
L'intero testo, o parti di questo, non possono essere copiati o ripubblicati senza il permesso scritto dell'autore.
Il sito non ha nessuno scopo di lucro, quindi rispettate il lavoro e l'impegno altrui.

Hai trovato l'articolo interessante?

Votalo e condividilo se ti è piaciuto!

0 commenti:

Posta un commento


TOP